13 aprile 2017

Financial Times: Inrete è tra le 1000 imprese a più alto tasso di crescita in Europa

Agenzia

Siamo al 171°posto tra le 1000 società innovative a più alto tasso di crescita in Europa e al 23esimo tra le società italiane. A dirlo è niente di meno che il Financial Times.
L’ottimo risultato per Inrete emerge infatti dell’accurata analisi condotta dal quotidiano economico britannico, per l’elaborazione di “FT 1000 – Europe´s Fastest Growing Companies“: la classifica delle “top 1000” aziende europee che hanno registrato la più alta crescita percentuale dei ricavi tra il 2012 e il 2015.

Il ranking FT 1000 evidenzia una crescita del 692% per Inrete nel periodo 2012-2015. Il tasso annuo composto di crescita (Cagr) della società nello stesso periodo è stato del 99.3%.

La nostra società rientra così nella graduatoria delle imprese innovative e in rapida crescita – selezionate attraverso una puntuale metodologia e criteri di alto profilo – che rappresentano la forza trainante dell’economia europea nel 21°secolo. “Imprese – sottolinea il Financial Times- che generano posti di lavoro e sostengono la competitività dell’Europa”.

Accogliamo con grande soddisfazione il risultato dell’analisi condotta dal Financial Times – commenta Simone Dattoli, Amministratore Delegato e fondatore di Inrete. – I dati presi in considerazione evidenziano un periodo in cui la nostra realtà, nata nel 2010, ha messo in gioco tutte le sue risorse, per arrivare a ricoprire il ruolo che oggi ha nell’ambito di comunicazione istituzionale, Public Affairs e organizzazione di eventi. Introducendo un uso sempre più affinato di strumenti moderni e digital, Inrete promuove inoltre attivamente un cambiamento nelle metodologie applicate a relazioni istituzionali e advocacy. Siamo pertanto fieri che proprio questa classifica che premia innovazione e crescita ci veda protagonisti e in una posizione di assoluto rilievo”.

« »